Fb MessengerStudiobizconsulting MailQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Telefono+39 011-9005758 Skypebiz_consulting
Разработка платного шаблона Joomla
Venerdì 15 Dicembre 2017
Fabio Fusano

Mi chiamo Fabio Fusano e sono il fondatore e titolare dello Studio Biz Consulting.

Ho cominciato la mia attività di consulente nel 2000 all'interno di piccole e medie aziende informatiche in qualità di tecnico hardware/software, sistemista di rete e responsabile vendite e acquisti IT.

Ho poi operato come formatore informatico in diversi ambiti (sistemistica, software grafici e Office).

Da formatore e consulente informatico ho collaborato con varie multinazionali, venendo a contatto con altri consulenti esperti di fisco e finanza.

Con alcuni di loro nel 2006 ho creato il primo studio associato di consulenza d'azienda, specializzato in agevolazioni pubbliche, informatica e web, formazione d'impresa e privacy.

Nasce da questo momento il sogno ambizioso di Biz Consulting, che tutt'oggi continua e cresce.

Dettagli Utente

Competenze

seo/webdesign css/html consulenza informatica agevolazioni pubbliche/fiscali privacy

In questo articolo affronterò il chiarimento 1.7 fornito dall’Agenzia delle Entrate nella Circolare 3/E del 2 marzo 2016, che ha come oggetto l’iter che i condomini minimi devono seguire per l’ottenimento delle detrazioni 50% e 65%. In realtà, più che di un chiarimento, si tratta di una semplificazione delle procedure stabilite da due precedenti documenti emanati dalla stessa Agenzia, rispettivamente nel 2014 e 2015, che sono stati causa di enormi grattacapi - e deduco anche di lanci d’imprecazioni – per molti inconsapevoli “piccoli” condòmini. Magari anche tu appartieni a questa misteriosa categoria senza saperlo. Perciò ti consiglio di leggere questo post - o, se sei più pigro, guarda il video – perché ti spiegherò cos’è un condominio minimo e cosa dovrai fare per detrarne le spese di ristrutturazione o risparmio energetico senza avere preoccupazioni…

Detrazioni 50 e 65 al condominio minimo senza codice fiscale [VIDEO] -
5.0 su 5 sulla base di 7 voti

Come avevo anticipato nel post “Bonus mobili se si cambia la caldaia. Siamo sicuri?”, con questo nuovo articolo continuerò la disamina delle delucidazioni riferite alle detrazioni fiscali sulla casa date dall’Agenzia delle Entrate nella circolare 3/e del 2 marzo 2016. Oggi mi occuperò di analizzare l’interpretazione 1.6 “Spese per sostituzione sanitari”. Anche questa volta ci saranno delle incongruenze tra quanto dice il Fisco e la normativa tecnica vigente?... Se rispondessi subito vi toglierei il gusto della lettura. Per cui vi lascio proseguire.

Sostituzione vasca e detrazione 50%: il Fisco risponde [VIDEO] -
4.8 su 5 sulla base di 5 voti

Quando l’Agenzia pubblica le sue circolari mi piace fare un giochino, leggo solo i quesiti e penso alla risposta che fornirei ad un cliente se fosse lui a pormeli. Risultato: quasi mai io e l’Agenzia concordiamo nei pareri e anche questa volta non ha fatto eccezione.

Per fortuna, nel caso di questa circolare, le nostre divergenze non sono totali. Ma leggendo le argomentazioni date all’interpretazione “Sostituzione caldaia e bonus mobili”, mi sono dovuto dare un pizzicotto per capire se stessi sognando o se le parole che mi scorrevano davanti agli occhi fossero reali.

In questo post e nel video che lo accompagna vi spiegherò cosa non torna e come evitare brutte sorprese se pensate di effettuare questo intervento. Buona lettura (e visione...)

Bonus mobili se si cambia la caldaia. Siamo sicuri? [VIDEO] -
5.0 su 5 sulla base di 5 voti

Il 16 aprile l’ENEA ha pubblicato l’ultima revisione del Vademecum che dovrebbe - il condizionale è d’obbligo - fornire tutte le spiegazioni necessarie circa le modalità e i documenti per richiedere la Detrazione 65% sulle schermature solari.

Il documento - nel complesso poco chiaro - in certi passaggi è a mio avviso addirittura al limite del paradossale. Vediamo se e come usarlo. E integriamolo con qualche utile suggerimento in più.

Detrazione 65%: Vademecum Schermature Solari Enea bocciato! -
5.0 su 5 sulla base di 2 voti

Chiusure e schermi oscuranti svolgono un ruolo complementare e migliorativo a quello dei serramenti nella regolazione del calore e, di conseguenza, nel miglioramento del confort dell’immobile.
Dal 1° gennaio al 31 dicembre 2015 (se non interverranno ulteriori proroghe), è finalmente possibile usufruire dell'Ecobonus anche per questa voce di spesa.
Ma tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare.

Detrazione 65% e schermature solari. Dubbi normativi -
5.0 su 5 sulla base di 2 voti

«Anno nuovo vita nuova», sembra il messaggio che il Governo vuole trasmetterci con la Legge di Stabilità 2015. Infatti, dopo mesi di interminabili sedute alle Camere, il 29 dicembre scorso i nostri legislatori hanno reso pubblica nel supplemento n. 99 della Gazzetta Ufficiale 300, la nuova Finanziaria (alias Legge 23 dicembre 2014 n.190). Legge che ci accompagnerà per tutto il corrente anno con l’obiettivo di tirare fuori il nostro Paese dalla crisi che ci opprime da oltre un lustro.

Detrazioni fiscali 2015: ora ristrutturare conviene di più! -
5.0 su 5 sulla base di 1 voto

Promo e-book

Per te con SCONTO 7% a soli € 13,90

Modulo e book sito 2017
 

Parlano di noi...

Accedi cliccando su uno dei tuoi profili social...

...oppure compila il form più in basso con le
credenziali con cui ti sei registrato al sito

-- ATTENZIONE --
Attendi qualche secondo l'autenticazione senza chiudere questa finestra!

Se non hai ancora un account e/o un profilo
social, registrati cliccando sul link "Crea account"

slogin.info
Il tuo like ci sarà molto gradito...